SPINE DI MELOGRANO


All'alba di un nuovo millennio, mentre stendiamo il velo dell'abbandono su un secolo di caos politico e sociale, in cui la poesia ha sviluppato un percorso complesso e contradditorio, ma sempre in linea col progresso, ci si aspetta, da ogni poeta, un forte impegno umano e civile, tale da lasciare una traccia significativa nella letteratura contemporanea. Questa collezione, che costituisce uno splendido mosaico umanistico, rappresenta la tramatura ideale per raggiungere gli obiettivi di civiltÓ e di libertÓ propri di ogni singolo componimento poetico. La poesia ha bisogno, nei suoi limiti etici ed estetici, di comunicare con gli altri, di parlare alla gente, per questo deve uscire dalle accademie, dalle aristocrazie letterarie, dalle velleitÓ mondane, per recuperare quella identitÓ forte che da sempre costituisce l'esempio piu' dignitoso e piu' alto di qualsiasi forma espressiva dell'arte.


Raccolta di poesie edita da Libroitaliano
prefazione di Roberto Trovato

 

Home